La storia vera dell'evoluzione e della diffusione dei cartelli della droga in tutto il mondo e degli sforzi compiuti dalle forze dell'ordine per rispondere a testa alta al brutale e sanguinoso conflitto generato. L'agente della DEA Steve Murphy, in missione in Colombia per conto degli Stati Uniti, collabora con il locale agente dell'antidroga Javier Peña alla persecuzione e, in definitiva, uccisione di Pablo Escobar, il boss della cocaina più noto e pericoloso del Paese, a capo del Cartello di Medellín.

  • Genere: Drammatico
  • Anno: 2015
  • Ideatore: Chris Brancato, Carlo Bernard, Doug Miro
  • Attori: Wagner Moura, Boyd Holbrook, Pedro Pascal, Joanna Christie, Maurice Compte, Stephanie Sigman, Manolo Cardona, André Mattos, Roberto Urbina, Diego Cataño, Paulina Gaitan, Raúl Méndez, Jorge A. Jimenez, Bruno Bichir, Ana de la Reguera, Danielle Kennedy, Juan Pablo Raba, Luis Guzmán
  • Network: Netflix
  • Paese: USA
  • Durata: 46 min
  • Stato: Conclusa

Stagione

1
2
3
  • Episodi: 10
  • ITA: 22/10/2015 al 22/10/2015
  • USA: 28/08/2015 al 28/08/2015

EPISODI DELLA PRIMA STAGIONE

  1. Discesa

    Titolo originale: Descenso

    Quando la dittatura cilena di Pinochet decide di dichiarare guerra ai narcotrafficanti il chimico cileno “Cockroach” si trasferisce in Colombia dove si propone come socio al contrabbandiere Pablo Escobar, insieme decidono di esportare la cocaina a Miami; l’agente della DEA Steve Murphy viene mandato sotto copertura a Bogotà per combattere i narcotrafficanti.

  2. La spada di Simon Bolivar

    Titolo originale: The Sword of Simón Bolivar

    Il gruppo radicale comunista M-19 decide di rapire un membro della famiglia dei narcotrafficanti per autofinanziarsi, Escobar propone di dare una risposta dura dando vita al cartello di Medellin. Peña, il nuovo partner di Murphy, spiega all’agente della DEA i meccanismi della polizia e della legge colombiana.

  3. Gli uomini di sempre

    Titolo originale: The Men of Always

    Escobar utilizza i soldi del narcotraffico per finanziare scuole, ospedali ed altro alimentando la sua ambizione di entrare in politica dimostrando l’inadeguatezza del governo boliviano. Nel frattempo Murphy prova a mettere fine all’escalation politica di Escobar ma si scontra con la profonda corruzione del sistema colombiano.

  4. Il palazzo in fiamme

    Titolo originale: The Palace in Flames

    Grazie alle pressioni della DEA viene firmato il trattato di estradizione tra la Colombia e gli Stati Uniti ma la priorità dell’amministrazione Reagan resta la lotta al comunismo. Quando Murphy e Peña sembrano mettere Escobar alle strette questi forma nuove ed inaspettate alleanze per uscirne.

  5. Ci sarà un futuro

    Titolo originale: There Will Be a Future

    I metodi estremi di Escobar portano il cartello dei narcotrafficanti sull'orlo della guerra contro il governo e contro Carillo che ottiene nuovi mezzi nella lotta contro i narcos. Intanto Peña cerca di proteggere Elisa, la sua testimone.

  6. Esplosivi

    Titolo originale: Explosivos

    Le indagini di Peña e Carillo li portano ad un passo da José Rodríguez Gacha; Murphy cerca di proteggere Gustavo Gaviria, candidato alle presidenziali favorevole al trattato di estradizione, da un famigerato sicario collegato a Pablo.

  7. Piangerai lacrime di sangue

    Titolo originale: You Will Cry Tears of Blood

    Pablo si da alla macchia quando il mondo politico gli si rivolta contro ma come sempre trova il modo di reagire e tirarsi fuori dalla morsa. Dopo tanto insistere Murphy e Peña ottengono finalmente l’aiuto della CIA.

  8. La grande menzogna

    Titolo originale: La Gran Mentira

    In seguito ad un tragico errore il governo è costretto a cambiare la sua tattica nella lotta contro Pablo Escobar, ma le minacce più grandi che il capo del cartello di Medellin si trova ad affrontare provengono dall’interno del suo impero.

  9. La Catedral

    Titolo originale: La Catedral

    Pablo Escobar riesce a negoziare un accordo con il governo colombiano con il quale accetta cinque anni di confinamento obbligatorio nella sua prigione di lusso in cambio della non estradizione negli USA. Murphy e Peña hanno però altri progetti, così come Cartello di Cali del sud della Colombia, nemici giurati di Escobar.

  10. Decollo

    Titolo originale: Despegue

    Il comportamento di Escobar nella sua prigione di lusso e la pubblicazione di alcune fotografie compromettenti portano il presidente Gaviria a prendere drastiche decisioni, Murphy e Peña provano ad approffittare della situazione che si è venuta a creare.

Curiosità su NARCOS

Narcos (termine che in America Latina sta a significare "droghe") si basa sulla storia vera del colombiano Pablo Emilio Escobar Gaviria, conosciuto più semplicemente come Pablo Escobar, il più noto trafficante di cocaina mai esistito, così incontrastato e ricco (è stato stimato che il suo patrimonio negli Anni '90 ammontasse attorno ai 30 miliardi di dollari) da essere soprannominato Il Re della Cocaina dopo l'inizio dell'attività nel 1975. Secondo una stima della rivista Forbes, nel momento di massima espansione del suo impero criminale, che controllava l'80% del traffico di cocaina mondiale, Escobar fosse il settimo uomo più ricco del mondo. Negli Anni '80 coinvolto brevemente in politica, era un fanatico di molti sport. E attraverso lo sport, e in particolare la costruzione di strutture e la sponsorizzazione di squadre locali, così come la distribuzione di denaro ai poveri, coltivò la sua immagine anche nella improbabile veste di Robin Hood. In realtà, la fiducia di una parte del popolo colombiano - che ricambiò fornendogli copertura - gli servì per sottrarsi alle autorità nel lungo conflitto costato numerose vittime tra ufficiali colombiani e civili, fino alla sua morte a Medellín il 2 dicembre del 1993, all'età di 44 anni.