Black Mirror 6 in pausa fino a che il mondo non sarà meno brutto

Charlie Brooker confessa di non aver intenzione di proseguire con una sesta stagione di Black Mirror fino a che il mondo non sarà meno brutto...

La realtà attuale somiglia un po' troppo a un episodio di Black Mirror, ecco perché il suo creatore ha deciso di mettere in pausa la sesta stagione fino a che il mondo non sarà meno brutto.

Nel corso di una recente intervista con Radio Times, Charlie Brooker ha affermato di non sapare se il suo show distopico avrà un seguito: "Sono stato molto impegnato. Non so cosa posso e non posso dire. Al momento non so con quale stomaco potrei raccontare una società che va alla deriva, perciò non sto lavorando su questo. Sto cercando di ritrovare le mie doti comiche, sto scrivendo qualcosa che mi faccia ridere."

Black Mirror ha immerso i suoi personaggi in scenari catastrofici, ma adesso con una pandemia che ha svolto il mondo l'autore inglese non se la sente di tornare ai temi a lui cari. La quinta stagione di Black Mirror, uscita nel 2019, ha visto coinvolte le star Anthony Mackie, Andrew Scott, Topher Grace e Miley Cyrus. In più la serie Netflix ha introdotto un format innovativo con l'epsiodio interattivo Black Mirror: Bandersnatch, che ha fatto molto discutere. Adesso, però, non sappiamo quale futuro attenderà lo show e se vedremo nuovi episodi quando l'emergenza si sarà conclusa.