Daredevil: Charlie Cox insieme ai fan per chiedere alla Marvel di salvare la serie!

Charlie Cox, protagonista di Daredevil, si è unito ai fan per chiedere alla Marvel di salvare e proseguire la serie, cancellata dopo tre stagioni...

In questi giorni, al New York Comic Con, i fan di Daredevil, insieme a Charlie Cox, protagonista della serie Marvel, hanno partecipato ad un sit-in sul tetto di un grattacielo a cui si è unito Tutti insieme per chiedere alla Marvel di far proseguire la serie, cancellata all'improvviso dopo la terza stagione, nonostante le ottime recensioni.

Nelle foto, rimbalzate su Internet con l'hahstag #SaveDareDevil, si vede Charlie Cox insieme ai fan sullo sfondo dei grattacieli di Manhattan, mentre molti dei partecipanti hanno il cappellino e la maglietta con la tagline in cui si chiede alla Marvel di far ripartire Daredevil. Oltre a Cox si sono uniti altri membri della serie come Susan Varon (Josie), la star di The Punisher, Royce Johnson (il detective Mahoney) e pure un dirigente della Marvel, Joe Quesada, che ha postato su Twitter alcuni gadget come dei sottobicchieri e un biglietto ricordo. A corredo delle immagini ha scritto: "Sono con i fan di Daredevil più famosi del mondo". Unico assente, giustificato, Vincent D'Onofrio che si sta spendendo tantissimo online per fare in modo che la serie possa essere rinnovata e conclusa.

Giusto ieri era poi arrivato anche l'assist da parte di Tom Hiddleston, il quale avvicinato da alcuni spettatori dopo il suo spettacolo teatrale, ha pronunciato: "Salvate Daredevil". Allo stato attuale però non è chiaro se i desideri dei tanti appassionati verranno esauditi o meno. Pare infatti, secondo quanto riportato su ComicBook, che la Marvel non possa usare o addirittura sviluppare progetti con personaggi apparsi su Netflix per due anni dopo la cancellazione degli show.